Impianto a carico Immediato

Impianto a carico Immediato con provvisori avvitati (denti fissi) in giornata

L’ impianto a carico immediato ha lo scopo di riabilitare un’intera arcata dentale o parte di essa tramite un protesi fissa installabile, appunto, subito per ristabilire le funzioni masticatorie ed estetiche dei denti. Si parla di carico immediato e carico differito per indicare due tecniche ben distinte, che fanno della tempistica di inserimento delle protesi fissa cementata, la principale differenza.

La tecnica del carico immediato prevede l’applicazione di provvisori cementati subito dopo aver inserito i perni in titanio all’interno dell’osso. Essa infatti permette, con un solo intervento, di risolvere i problemi di edentulismo (mancanza di denti).
Il vantaggio più importante per i pazienti è quello di riacquistare in un solo intervento sia le funzioni masticatorie che l’estetica in quanto il paziente ha entro le 24 ore i denti fissi senza dover attendere i canonici tempi di guarigione. Per poter eseguire la tecnica del carico immediato è fondamentale che vi sia una condizione ossea favorevole, ovvero deve essere presente una quantità di osso sufficiente per l’inserimento degli impianti stessi ma anche di una buona qualità dell’osso. In caso contrario si procederà all’impiego della tecnica convenzionale, ovvero del carico differito.

 

I commenti sono chiusi.