Ortodonzia trasparente

Durante la giornata, previo appuntamento, gli specialisti saranno a disposizione per una visita gratuita nel corso della quale ricevere tutte le informazioni necessarie a valutare i vantaggi dell’ORTODONZIA TRASPARENTE.

 

La tecnica innovativa permette, tramite l’utilizzo di allineatori trasparenti di correggere le anomalie di posizione dei denti in maniera personalizzata, sicura e non invasiva.

 

 

Come avviene il consulto:

  • L’ortodonzista prende agevolmente le impronte con il nuovo ed innovativo scanner intraorale iTero e queste sono subito visibili al computer.
  • Sull’immagine ottenuta si programma, secondo una simulazione virtuale, lo spostamento progressivo dei denti fino al raggiungimento della posizione desiderata.
  • Secondo le esigenze del paziente, l’ortodonzista definisce le varie fasi di spostamento e stabilisce il percorso del trattamento.
  • A questo punto vengono realizzati gli allineatori, ognuno dei quali ha l’informazione necessaria ad effettuare gradualmente lo spostamento deciso, fino a raggiungere l’obiettivo finale.  La durata dell’intero trattamento dipende dalla complessità del caso.

I vantaggi dell’ortodonzia trasparente o invisibile, rispetto all’ortodonzia tradizionale, sono:

  • ESTETICI, il materiale innovativo trasparente riduce l’impatto visivo indesiderato dell’apparecchiatura metallica.
  • PRATICI, le mascherine sono così sottili da non causare disagio, permettono di mantenere un’ottima igiene orale e, inoltre, sono facili da utilizzare.

Le mascherine devono essere indossate per 22 ore al giorno, si possono togliere solo durante i pasti, si sostituiscono ogni 2 settimane al massimo con nuovi allineatori che si susseguono secondo il piano di trattamento.

Durante le visite di controllo, l’ortodontista controlla i progressivi miglioramenti e si assicura che corrispondano a quelli programmati.

Con l’ortodonzia trasparente si può intervenire sulle problematiche ortodontiche dell’adolescente e dell’adulto, permettendo ai pazienti di sorridere ed essere disinvolti pur indossando un apparecchio ortodontico.